Salta navigazione.
50 ans SUSLLF
Società Universitaria per gli Studi
di Lingua e Letteratura Francese

Premio di Francesistica 2009

 
XVIIe PRIX LITTERAIRE DES THERMES DE SAINT-VINCENT
XVII PREMIO LETTERARIO DI FRANCESISTICA TERME DI SAINT-VINCENT
 
XIVe PRIX BALMAS VALLEE-D’AOSTE
    XIV PREMIO BALMAS VALLE D’AOSTA
 
Samedi, le 9 mai 2009,
Saint-Vincent, Auditorium, 17h30
 
 
 
Premio di Francesistica
 
 
Riannodando una tradizione che, già nei primi anni del secondo dopoguerra, aveva fatto di Saint-Vincent un promettente centro di irradiamento culturale grazie al Gran Premio Saint-Vincent per la Letteratura, animato da personalità quali: Albert Béguin, Jean Cocteau, André Maurois, Raymond Queneau, Corrado Alvaro, Carlo Bo, Mario Bonfantini, Giuseppe De Robertis, Natalia Ginzburg, Alberto Savinio, Pietro Paolo Trompeo, Giuseppe Ungaretti o Elio Vittorini, l’Amministrazione Comunale di Saint-Vincent ha, da più di 15 anni, assunto l’iniziativa della concessione del proprio patrocinio a un nuovo Premio Letterario Terme di Saint-Vincent, che viene annualmente attribuito da una Giuria espressa dalla “Società Universitaria per gli Studi di Lingua e Letteratura Francese” (S.U.S.L.L.F.), organismo che raggruppa i professori di Lingua e Letteratura Francese e di Letterature Francofone di tutte le Università italiane ed ha accolto nel suo seno anche studiosi stranieri di fama internazionale quali Jean Starobinski, Marc Fumaroli, Roland Mortier, Wolfang Leiner, Paul Bénichou, Yves Bonnefoy, Victor Brombert, Pierre Brunel, Jean Rousset e Frank Lestringant. Il Premio è organizzato dalla Società Universitaria per gli Studi di Lingua e Letteratura Francese, dall’Assessorato all’Istruzione e alla Cultura della Regione Autonoma Valle d’Aosta, dall’Amministrazione Comunale, dalla Biblioteca Comunale di Saint-Vincent e dal Gruppo di studio sul Cinquecento francese
 
Sono intervenuti:
 
Il Presidente della Regione, Augusto Rollandin
L’Assessore alla Cultura del Comune di Saint-Vincent, Maura Susanna
Il Presidente dei francesisti italiani, Sergio Cappello
Il Presidente della Biblioteca, Sergio Rossi
 
Per l’occasione Max Engammare dell’Università di Ginevra e direttore della casa editrice Droz, uno dei massini studiosi della Bibbia nel Rinascimento e specialista di Calvino, ha tenuto una conferenza su Calvin, l’homme pressé.
 
Il Coordinatore del Premio è la Prof. Rosanna Gorris Camos, ordinario di Letteratura Francese dell’Università di Verona (www.univr.it, rosanna.gorris@univr.it) e presidente del Gruppo di studio sul Cinquecento francese (www.cinquecentofrancese.it). 
 
La Giuria
 
Sergio Cappello (Università di Udine), Presidente della S.U.S.L.L.F., Presidente del Premio
Marco Modenesi (Università di Milano), Segretario della S.U.S.L.L.F., Segretario del Premio
Mario Matucci (Università di Pisa)
Franco Piva (Università di Verona)
Nerina Clerici Balmas (Università di Milano)
Giorgetto Giorgi (Università di Pavia)
Rosanna Gorris Camos (Università di Verona), Coordinatrice del Premio
 
 
Vincitori Premio di Francesistica 2009
 
 
I vincitori del Premio di Francesistica, destinato a coronare annualmente un lavoro di carattere scientifico, pubblicato da non più di tre anni, che abbia arrecato un contributo originale nel campo della ricerca a sostegno della causa diuna sempre migliore conoscenza e confronto delle culture italiana e francese, sono, ex aequo :
 
Elisa BIANCARDI (Università di Pavia), per
Madame de VILLENEUVE, La Jeune Américaine et les contes marins (La Belle et la Bête); Les Belles Solitaires. Madame Leprince de BEAUMONT, Magasin des enfants (La Belle et la Bête), édition critique par Elisa Biancardi, volume 15 de la collection « Bibliothèque des Génies et des Fées », Paris, Champion, 2008, 1632 pp.
 
Luca PIETROMARCHI (Università di Roma III), per
BAUDELAIRE, I fiori del male, traduzione di Giorgio Caproni, introduzione e commento di Luca Pietromarchi, Venezia, Letteratura Universale Marsilio, 2008, 567 pp.
 
 
I volumi segnalati sono, ex aequo:
 
Agnese SILVESTRI, René Kalisky une poétique de la répétition, Bruxelles, Archives & Musée de la Littérature, Peter Lang, 2006, 415 pp.
 
Vittorio FORTUNATI, Sénac de Meilhan fra passato e futuro, Pisa, ETS, 2007, 121 pp.
 
 
 
Premio Balmas
 
Ė stata altresì istituita, a partire dal 1995, una sezione particolare ed autonoma del Premio, consacrata alla cultura storica, letteraria ed artistica francofona della Valle d’Aosta. Tale sezione, afferente alla stessa giuria del Premio di Francesistica, si intitola Premio Balmas-Valle d’Aosta. Il Premio Balmas è dedicato alla memoria di Enea Balmas (1924-1994), illustre francesista italiano di fama internazionale, professore ordinario di Letteratura Francese dell’Università Statale di Milano, scomparso il 30 dicembre 1994 (medaglia d’oro del Ministero della Pubblica Istruzione per i Benemeriti della Scuola; dottore “honoris causa” dell’Università di Parigi-Sorbona; “Grand Prix du rayonnement de la Langue Française” per il 1992 dell’Académie Française; membro d’onore della “Société d’histoire littéraire de la France”; membro d’onore della Società di Studi Valdesi; presidente della Società dei francesisti SUSLLF (1977-1982) ; fondatore e presidente (fino al 1994) del “Gruppo di Studio sul Cinquecento Francese”).
 
 
Premio Balmas 2009
 
Il vincitore del premio Balmas è il volume:
 
Anselmo d’Aosta, Nel ricordo dei discepoliParole, detti, miracoli, volume 5 delle Opere, a cura di  Mgr Inos Biffi, Aldo Granata, Costante Marabelli e Davide Riserbato, Milano, Jacabooks, 2009, 794 pp.
 
 
Volumi segnalati:
 
Viviane Fava, Œuvre poétique. 1979-2000, Aoste, « Club francophone de l’Avion-à-vapeur », Duc, 2008, 157 pp.
 
Andrea Désandré, Notabili valdostani. Dal fascismo al fascismo : viaggio a ritroso e ritorno, Aosta, Istituto storico della Resistenza e della Società contemporanea in Valle d’Aosta, Le Château, 2008, 459 pp.
 
Raymond Vautherin, L’Ėchentà, Textes de La Sainte Bible traduits en langue franco-provençale, Aoste, Musumeci, 2008, 511 pp.
 
Mention spéciale pour son œuvre littéraire à Mme Irma Bonfillon
Poésie : Fugitives, 1979 [rééd. Charlieu, La Bartavelle, 2008]- Petit poucet, 1981 [Aoste, Itla, 2007]- Résonances, 1982 [Aoste, Alex, 2007]- Vertiges et vestiges, Sarre, Testolin, 1984- La geste des Saints, La Fouillouse, Graphi-print, 1993- Variations zoologiques, Aoste, Itla, 2007. Prose : L' enfant à la treille, 1971 [Aoste, Itla 2007] - Le sonneur de cloches,Aoste, Itla, 2007 - Apicularium-City, Aoste, Alex, 2007- La mandragore en Pays d' Aoste, Aoste, Alex, 2007- L'éteignoir, 1970 [Tours, Le Roseau, 2008] - Jean David, Tours, Le Roseau, 2008.

 

AllegatoDimensione
premio2009.pdf588.2 KB