Salta navigazione.
50 ans SUSLLF
Società Universitaria per gli Studi
di Lingua e Letteratura Francese

biancardi.elisa

Curriculum Vitae

 

Laureatasi in Lingue e Letterature Straniere Moderne presso l’Università di Pavia, con tesi in Storia della Lingua francese e votazione di 110/110 e lode, ha ottenuto un Assegno di formazione scientifica e didattica per approfondire la propria preparazione in Francia. Dopo aver conseguito diversi diplomi di perfezionamento presso l’Università Paris-Sorbonne (Paris IV), è diventata Lettrice di ruolo nel 1978. Nominata Professore associato di Lingua e Letteratura francese nel 1983, fino all'A.A. 2010-11 ha insegnato la Letteratura francese presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Pavia. Nel medesimo Ateneo resta ora in attività come Cultore della Materia sia per il settore disciplinare della Letteratura che per quello della Lingua. È membro di associazioni scientifiche quali la Società universitaria per gli studi di Lingua e Letteratura francese, il Centre international de rencontres sur le XVIIe siècle, il Seminario di Filologia francese.
Campi di ricerca
Interessi specifici : in ambito sei-settecentesco, letteratura legata al “Burlesque”, all’estetica della “Galanterie”, alla pratica della fiaba letteraria e della comunicazione enciclopedica. Autori: A. Baudeau de Somaize, P. Scarron, Ch. Dassoucy, Mlle de Scudéry, Mme d’Aulnoy, Mme de Villeneuve et Mme Leprince de Beaumont.
In ambito novecentesco: narrativa pre e post-surrealista. Autori: M. Proust, R. de Obaldia.

 

Pubblicazioni

Aspetti della retorica preziosa nella testimonianza di Somaize, in Studi francesi, 64, gennaio-aprile 1978, pp. 13-35.
 
A. Baudeau de Somaize, Le Procez des Pretieuses en vers burlesques, texte établi, annoté et présenté avec des documents inédits par Elisa Biancardi, Roma, Bulzoni, 1980 (210 pp.).
 
G. Giorgi, A. Principato, E. Biancardi, M.C. Bertoletti (a cura di), Studi di cultura francese ed europea in onore di Lorenza Maranini, Fasano, Schena, 1983 (350 pp.).
 
Le commutazioni antropo/zoomorfiche nel ‘Roman comique’ di Scarron: da una dominante stilistica a una costante tematica, in G. Giorgi, A. Principato, E. Biancardi, M.C. Bertoletti (a cura di), Studi di cultura francese ed europea in onore di Lorenza Maranini, Fasano, Schena, 1983, pp. 217-231.
 
 
L'immaginario entomologico nella ‘Recherche du temps perdu’, in Il Confronto letterario, 6, novembre 1986, pp. 3-36.
 
 
 La 'Carte de Tendre': Eros prezioso e ottica della restrizione, in Eros in Francia e nel Seicento, Quaderni del Seicento francese, 8, Bari / Paris, Adriatica / Nizet, 1987, pp. 245-264.
 
 
E. Biancardi, M. Botto, D. Gibelli, G. Giorgi (a cura di), Atti del Convegno Le culture esoteriche nella letteratura francese e nelle letterature francofone. Problemi di Lessicologia e Lessicografia, Fasano, Schena, 1989 (396 pp.).
 
 
L'incidenza dell'ideologia alchemica della ‘Recherche du temps perdu’, in E. Biancardi, M. Botto, D. Gibelli, G. Giorgi (a cura di), Le culture esoteriche nella letteratura francese e nelle letterature francofone, Fasano, Schena, 1989, pp. 191-208.
 
'Ludus' e 'Préciosité': osservazioni sulla comunicazione preziosa nelle 'ruelles', in La lingua francese nel Seicento, Quaderni del Seicento francese, 9, Bari / Paris, Adriatica / Nizet, 1989, pp. 213-224.
 
'Agréables dissonances' e convergenze apologetiche nelle memorie burlesche di Dassoucy, in E. Agazzi e A Canavesi (a cura di), Il segno dell'io, Udine, Campanotto Editore, 1992, pp. 15-27.
 
Elisa Biancardi e Giorgetto Giorgi (a cura di), Atti del Convegno “Modalità della restituzione spazio-temporale nella letteratura francese otto e novecentesca”, supplemento al n. 20 de "Il Confronto letterario", 1994 (205 pp.).
 
Intersezioni spazio-temporali in ‘Tamerlan des coeurs’ di R. de Obaldia, in Elisa Biancardi e Giorgetto Giorgi (a cura di), Modalità della restituzione spazio-temporale nella letteratura francese otto e novecentesca, supplemento al n. 20 de "Il Confronto letterario", 1994, pp.167-175.
 
Madeleine de Scudéry et son cercle: spécificité socioculturelle et créativité littéraire, in W. Leiner (éd.), Actes du Colloque « La culture féminine au XVIIe siècle et de nos jours », Papers on French Seventeenth Century Literature, 43, 1995, pp. 415-430.
Articolo contrassegnato dal “signe d’excellence” che la secentista francese Chantal Morlet Chantalat, specialista di Mlle de Scudéry, riserva “aux travaux qui revêtent un intérêt particulier” (cfr. la sua bibliografia critica “Madeleine de Scudéry”, Paris, Roma, Memini, 1997, pp. 11, 12, 17, 97, 129).
 
 
Burlesque et pratiques intertextuelles dans les ‘Aventures’ de Dassoucy, in N. Limat-Letellier et M. Miguet-Ollagnier (éd.), L'intertextualité, Besançon/Paris, Annales littéraires de l'Université/Les Belles Lettres, 1998, pp.111-130.
 
De Madeleine de Scudéry à Mme d’Aulnoy: esthétique galante et merveilleux, in D. Denis et A.-É. Spica (éd.), Actes du Colloque « Madeleine de Scudéry: une femme e lettres au XVIIe siècle », Arras, Artois Presses Université, 2002, pp.231-240.
 
À propos de Mme d’Aulnoy: esthétique galante et genèse des contes de fées, in Il Confronto letterario, n. 37, 2002, pp.73-90.
 
Madame de Villeneuve entre oubli et méprises: nouveaux regards sur l’auteur de ‘La Belle et la Bête’, in E. Galazzi e G. Berardinelli (a cura di), Lingua, cultura e testo. Miscellanea in onore di Sergio Cigada, Milano, Vita e Pensiero, 2003, vol. II, tomo I, pp.49-61.
 
Madame de Villeneuve, La Jeune Américaine et les contes marins (La Belle et la Bête) ;  Les Belles Solitaires. Madame Leprince de Beaumont, Magasin des enfants (La Belle et la Bête), édition critique par Elisa Biancardi, volume 15 de la collection « Bibliothèque des Génies et des Fées », Paris, Champion, 2008 (1.631 pp.).
Volume insignito nel 2009 del XVII Premio letterario di Francesistica attribuito dalla SUSLLF (Società universitaria per gli studi di Lingua e Letteratura francese).
 
 
Contrapposizioni e compresenze logiche : “le sens le plus vrai” di Mme Leprince de Beaumont, in G. Bosco, L. Rescia e M. Pavesio (a cura di), Contatti, paesaggi, metamorfosi / Rencontres, échanges, métamorphoses, Studi in onore di / Mélanges offerts à Daniela Dalla Valle, (Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 2010, pp. 421-434.
 
 
Madame Leprince de Beaumont, in S. Raynard (ed.), The Tellers Tale. Lives of the Classic Fairy-Tale Writers, New York (Albany), SUNY Press, State University of New York, 2012, pp. 109-118.